Commenti di Chiesa Santissimo Crocifisso

Chiesa molto bella con un bel crocifisso di Frate Umile di Petralia
La chiesa di S.Papino è il centro religioso della parrocchia SS.Crocifisso e dell annesso convento dei frati minori riformati.In epoca aragonese è documentata la chiesa in stile rinascimentale oggetto di riedificazione in epoca spagnola.L interno a navata unica presenta sei altari addossate alle pareti laterali.Gli affreschi del soffitto sono di Salvatore Gregoretti,l altare maggiore ligneo presenta tre scomparti per lato, allinterno della sopraelevazione è collocata la grande tela attribuita ad Onofrio Gabrieli dell Immacolata concezione
Https://www.sitomilazziano.it/crocefisso_miracoloso_san_papino_milazzo.htmQui è possibile ammirare il Crocefisso Miracoloso di S. Papino che, portato in processione, il 15 Aprile del 1798, per una grave siccità, lacrimò inispiegabilmente. Subito laere si riempi di nubi e piovve per 3 giorni, mentre gli uomini e le campagne erano in ginocchio per la carestia e la mancanza di acqua. Nella pagina di cui vedi il link sono citati i documenti. Il Crocefisso fu realizzato da un frate, Umile di Petralia, che morì in odore di santità. Esiste una tela allaltare maggiore che raffigura, tra laltro il martire San Papino ,che la chiesa cattolica condivide con la Chiesa Ortodossa. Chiesa troppo affascinante e misteriosa, degna meta di pellegrinaggio
Chiesetta modesta un po trascurata panche e arredi datati, nessun confort. Qualche ventilatore sgangherato che fa fatica a girare.
La chiesa del s.s crocifisso, inizialmente intitolata a San Papino Martire antico patrono di Milazzo che custodiva le sue reliquie custodisce al suo interno un miracoloso che realizzò Frate Umile da Petralia nel biennio 1632 - 1633 l effige lacrimo il 15 Aprile 1798 davanti agli occhi del popolo milazzese, ha stupendi altari in marmo e tombe gentilizie in marmi policromi e ha uno stupendo altare maggiore ligneo barocco c custodisce una seicentesca tela attribuita ad Onofrio Gabrieli in cui sono raffigurati l Immacolata con SantAntonio da Padova San Francesco dAssisi gli Apostoli Filippo e Giacomo e San Papino in abito da cavaliere perché invocato, al quel tempo, come strenuo difensore di Milazzo dalle incursioni dei pirati
Oasi di pace e spiritualità
Tutto è bello dove cè Dio
È una chiesa molto accogliente
Sito meraviglioso
Ho visitato Milazzo quando era molto grigio e piovoso, quindi anche le chiese sembravano grigie e pesanti nel barocco; tuttavia la visita vale il suo peso in doratura ...
Ordinario